Italiano
   |   English    |   Deutsch    |   Français

Prossime fiere B2B

| Stampa |
 Mod. 300 3AC  

Mod. 300 3AC

3 Assi Controllati (Y;X;A)

avanzamenti automatici in direzione asse longitudinale, trasversale e della tavola girevole, programmabili e reversibili per qualsiasi profondità e larghezza della cava.  Stacco utensile ottenuto mediante movimento alternativo della tavola.  Alla profondità di cava preimpostata, esecuzione di alcuni colpi di finitura, fermata dello slittone tutto in alto e ritorno rapido della tavola portapezzo al punto di inizio lavoro. Tavola girevole elettronica incorporata con foro centrale passante fino a terra, impostabili 1500 divisioni simmetriche e 99 asimmetriche. Possibilità di eseguire cave speciali di tipo trapezoidale; circolare e lineare.  Tramite CN di comando, l’operatore ha la possibilità di interagire con la macchina, i dati sono visualizzati su un display, mediante una tastiera a membrana sono inseriti i dati relativi alla lavorazione, il sistema di programmazione è del tipo intuitivo con specifica diretta del tipo di comando da eseguire.  I programmi compilati con relativo zero pezzo, sono salvabili e richiamabili in un secondo tempo fino ad un massimo di 100 programmi. La macchina è in grado di eseguire in automatico due o più programmi in sequenza.


Il software viene fornito con le seguenti applicazioni di serie:
  • ripresa scanalato: si ha la possibilità di riprendere la cava senza cominciare da capo.
  • stacco incrementale: l'utensile, durante la fase di ritorno, esce sempre dalla cava tornando allo zero pezzo.

A richiesta sono disponibili degli applicativi software che vanno a completare il CN della macchina:
  • lisciatura fondo cava: in caso di allargamento di cava si ha la possibilità di ripassare il fondo della stessa per lisciarlo.
  • ripresa fianchi cava: è possibile impostare una quota di allargamento per riprendere i due fianchi.
  • avanzamento decrescente: utile per eseguire cave con profili a punta, ovvero nel caso in cui si ha la necessità di iniziare con un maggiore avanzamento (considerata la superficie di contatto utensile-pezzo) e di finire la lavorazione con un avanzamento adeguato. Questa operazione si ottiene semplicemente inserendo da CN le due quote di avanzamento iniziale e finale.
  • soffio aria: utile in caso di esecuzione di cave su fori ciechi. Ad ogni valore impostato di n° colpi slittone si ha l’apertura di un’elettrovalvola e relativo soffio d’aria per l’evacuazione del truciolo. Oltre al periodo di pausa si ha la possibilità di impostare anche il periodo di lavoro.
  • smussatura spigoli: una volta fatta la cava si ha possibilità anche di smussare a 45° i due spigoli di entrata di un valore impostato, il tutto in modo automatizzato.
  • cave tangenziali: possibilità di eseguire in automatico due o più cave tangenziali UNI 7515-76 di qualsiasi larghezza.
Testa inclinabile di 20° su entrambi i sensi. Velocità di taglio variabile in continuo tramite inverter e relativo potenziometro posto sulla pulsantiera. Macchina completa di elettropompa per impianto di refrigerazione utensile e pompa automatica per la lubrificazione dello slittone e delle tavole. In dotazione chiavi di servizio e libretto d’istruzioni. Macchina costruita secondo le vigenti norme CE.
 

 

 DATI TECNICI   3AC  
 
Mod. 300 3AC
1
Corsa dell'utensile regolabile da 0 a
mm 
300
2
Distanza tra colonna e portautensili
mm500
3
Luce tra tavola girevole e testa
mm
490
5
Spostamento verticale dello slittone
mm500
6Dimensioni della tavola girevole
( asse A a CN )
Ø mm450
8Corsa longitudinale ( asse Y a CN )
mm
340
9Corsa trasversale ( asse X a CN ) mm
340
10Foro passanteØ mm135
 
 
    
Numero batture variabili in continuo da N°/min 16 a 64
Potenza motore movimentazione slittone
Kw 4
Massimo ingombro
mm
L = 1700
P = 1750
H = 2900

Peso circa
Kg
2350

 

 
< Prec.   Pros. >